ca-pita

che se fosse maggio si andrebbe a piedi verso la chiusa a sentir rane gracidare e a riempirci i polmoni dei profumi della terra calda

che se invece il freddo ti prende la mano e anche due, viene  fame subito

capita che ti viene la fantastica di fare una prova e allora ecco, l’aperitivo preparato al volo

al video e anche al vino (senza trucco e quando mai?)

Quindi la ricetta è questa

Pita

pasta madre fredda di frigorifero qb

olio per spennellare, sale dolce di cervia

provola, scamorza, salame e quello che avete sottomano

vamos a pitar!

IMG_0956

pasta madre da un anno. il pane resta ancora uno scoglio da superare. per il resto son soddisfazioni e chili in più

ps

ho ricominciato a correre, sono al giorno 6, dopo tre sedute di dolorosissime onde d’urto, i muscoli gridano, la testa ringrazia

ppps

ma dai hai detto pompini –

non va bene?

ma no ,rifacciamo…

ma si vede il secchio di acqua, mi fa schifo

e allora rifacciamo!

ma non potremmo…

senti, che due maroni mogliedaunapita

sul canale you tube ho caricato anche gli orrori errori

Rispondi