tanto di cappelletto

tanto di cappelletto

io e questa ragazza bionda, che voleva interpretare cappelletti verdi fritti alla fermata del treno, abbiamo preso in ostaggio lo sparso e abbiamo improvvisato un format video: il cappelletto all’improvviso, ovvero suona a casa di un’amica, chiedile di...
kinder vuol dire bambini

kinder vuol dire bambini

Una domenica di quasi fine ottobre, di quasi ancora estate, di me ne frego e vado al mare. e il vagone bici è tutto mio e le stazioni mi passano davanti agli occhi e quando il capotreno annuncia savignano, decido che me la faccio a pedali la strada che resta. e...
non lasciare le calze in giro

non lasciare le calze in giro

per un mese esatto. sette dicembre-sette gennaio. respiro aria di festa trascorro intere giornate a disseminar natale in tutta la casa: naif, trash, brillante, dorato, di foglie, di palle, di addobbi, presepi e segnali. brani natalizi a rotazione, e sempre sia lodato...
d’albume d’uovo vestita

d’albume d’uovo vestita

passo la giornata. nuda o quasi. cospargo i lividi di albume crudo sbattuto e tuorlo d’avanzo, gli scorticoni d’olio d’oliva, ma non so che fare per l’umore. quando si dice leccarsi le ferite. abbiamo in cucina tutto quello che serve per un...

sessisti si cresce

perchè? perchè per le donne deve essere sempre tutto così difficile? e pensiamo che possa cambiare qualcosa se non lo ammettiamo neanche fra di noi? eh? pensate alle vostre figlie e prima di metter la pillola nello yogurt, insegnate loro come ci si toglie il pensiero...