la mnestra imbraghéda o del risotto imbragato

la mnestra imbraghéda o del risotto imbragato

febbraio, ma un febbraio dispettoso che non vuole essere inverno. e come gennaio nei giorni della merla, alza le temperature fino a sembrare marzo. e il carnevale corto, che la pasqua è bassa; e la porchetta al circolo che, da vent’anni, è tradizione nella...
sarà un successo

sarà un successo

succede che non succede mai niente e poi succede tutto e troppo e tuttoinunavolta e in tre giorni che vorresti essere ovunque qui, sarai altrove là per fortuna ci sono i social, che con la condivisione, ti fanno vedere in tempo reale che cosa ti stai perdendo e voglio...

mama

– pronto? – tanti auguri a te… – mò el za e prém dè d’merz? – non fare la furba – reeenzo, ac dè el incù? – bè mò be mò, ai ciumpès propri   il primo marzo è sempre stato il tuo giorno mamma e ricordo neanche una...
tiggì del cavolo al super mercato

tiggì del cavolo al super mercato

e poi mi da le erbette che devo fare l’erbazzone e poi i porri e i broccoli che voglio preparare il cuscus incuriosita dagli acquisti, sposto lo sguardo sulla signora al mio fianco, messainpiega appena fatta, sui 60, la guardo e sto mica zitta, io le do da dire,...